La “Folle corsa delle Bighe” nasce nel 2001 a Faenza dall’idea di alcuni giovani soci del Rione Verde che durante l’inverno si misero a studiare che cosa organizzare per le settimane del Palio di Giugno, periodo in cui i 5 rioni della città sono in festa in attesa del Palio del Niballo. L’idea inizialmente apparve piuttosto bislacca ma, come spesso succede, proprio per questo motivo prese pian piano forma e raccolse l’entusiasmo di tutti i soci rionali. Ad ogni equipaggio partecipante non serviva molto: una biga, due “tiratori” al posto di cavalli ed un’auriga sopra alla biga. La manifestazione aveva ben poco di storico e molto di goliardico e folkloristico. Diversi equipaggi erano vestiti a tema “Romano” ma altri avevano costumi e addobbi che ben poco c’entravano con l’epoca. Fu da subito un grande successo, con due ali di folla che riempirono via Cavour e che urlanti incitavano i vari equipaggi in gara. Dall’anno successivo si affidò l’organizzazione della corsa all’Accademia Medioevale che ne curò tutti i dettagli e la rese un evento di riferimento per tutta la città. Nel corso di pochi anni la “Folle corsa delle Bighe” diventerà famosa in tutta la città coinvolgendo anche equipaggi di città limitrofe, TV e radio locali. Nel 2011 fu una TV inglese che contattò gli organizzatori per organizzare una corsa delle Bighe all’interno di un loro reality a cui partecipavano personaggi famosi Inglesi. La corsa venne realizzata in Piazza del Popolo una domenica di Luglio con registi, tecnici e cameraman professionisti. Nonostante alcuni anni di sospensione si è arrivati nel 2019 alla 18°edizione che si corse per la prima volta in Piazza del Popolo con un format completamente rinnovato a cui parteciparono per la prima volta equipaggi di altre città Italiane in cui avvenivano particolari corse di bighe. La Folle Corsa delle Bighe continua a rinnovarsi nel tempo, tra l’entusiasmo del pubblico e la partecipazione di coloro che si vogliono mettere in gioco sfidando gli avversari in modo del tutto inusuale. VIDEO Bighe Story https://www.youtube.com/watch?v=JHpT9Pb8iKg